Profumeria, Cura Igiene&Persona, Articoli per la Casa ...e altro!!!

 

Thierry Mugler

Profumi Thierry Mugler in Vendita Online.

La riuscita storia d’amore tra lo stilista francese Thierry Mugler e il mondo dei profumi dura da ben 26 anni. La sua prima creazione, Angel, un orientale vanigliato nato nel 1992, è diventato nel tempo un grande classico che ha lanciato la moda delle fragranze gourmand. Thierry Mugler con Alien e Womanity ha continuato a seguire la strada della passione lasciando davvero il segno. Ecco chi è Thierry Mugler il re dei profumi e delle fragranze chic. Angel, Alien, Womanity: le star del cinema adorano i profumi Thierry Mugler. Ripercorriamo la storia dello stilita per capire il perchè! Nato il 21 dicembre 1948 a Strasburgo, il fashion designer Thierry Mugler è un mostro sacro dell’alta moda ma anche del mondo delle fragranze. I profumi Thierry Mugler, infatti, sono apprezzati da stelle come Eva Mendes e personaggi del calibro di Hillary Clinton. Da piccolo Thierry pratica danza classica e studia design d’interni. A 24 anni si trasferisce a Parigi: in due anni diventa designer freelance per grandi maison di Parigi, Milano, Londra e Barcellona. La sua prima collezione indipendente risale al 1973, dopo di che lo stilista apre una sua boutique e lancia anche una linea maschile. Il suo stile si distingue per le linee decise e angolari, il vitino a vespa, le spalline ampie e imbottite e il rifiuto delle stampe: solo tinte unite forti. Quali sono i profumi Thierry Mugler più famosi? Il primo profumo di Thierry Mugler è Angel, nato nel 1992. Cioccolato e patchouli sono le note principali, creando un tipo di fragranza dolce detta gourmand. La versione Angel Etoile des Reves sarà classificata tra le migliori fragranze invernali 2017. Grande successo anche per i profumi Thierry Mugler Alien nel 2005 e Womanity nel 2010, prima fragranza dolce-salata con note di fico fresco, accordo salato, legno e foglie di fico. La fragranza donna Alien Essence Absolue è un profumo solare, intenso, iper-femminile creato nel 2012: questo, in tre parole, il carattere di questa straordinaria fragranza che porta la firma del naso profumiere Dominique Ropion, il quale sostiene di essersi ispirato al concetto di nettare sacro, per creare una fragranza avvolta da un’idea di misticismo e potenza. Un tesoro olfattivo intenso e prezioso che diffonde un’aura luminosa e voluttuosa, sublima la pelle e la avvolge di luce. Il risultato è un’essenza magnetica e voluttuosa, che racchiude in sè tre universi olfattivi: uno floreale, con note di gelsomino sambac, eliotropo e iris; uno mistico e opulento, grazie alla miscela di legno di cashmeran, incenso e mirra; e, infine, il potere avvolgente e carismatico di ambra e vaniglia, che donano un tocco di calore e sensualità all’insieme. Il flacone, ispirato al topazio dorato, simboleggia la ricchezza spirituale e la saggezza e sembra forgiato sul concetto di voluttuosità ed opulenza. A partire dalla predominanza del colore oro, per finire con le linee sinuose che ricordano quelle di un corpo femminile. La fragranza donna Alien, ben 13 anni dopo l’uscita di Angel, profumo dal successo mondiale, la maison francese Thierry Mugler lancia nel 2005 una fragranza con l’intenzione di sorprendere nuovamente il mondo della profumeria, partendo proprio dal suo nome Alien. Alien è un profumo che emana un’aurea misteriosa, un magico elisir luminoso e vibrante, emozione pura. Misterioso, affascinante, extra-ordinario. Alien è il profumo talismano che magnetizza desideri, sogni e speranze e rivela la bellezza interiore di ogni donna. I profumieri Dominique Ropion e Laurent Bruyere hanno creato una composizione olfattiva ambrata-boisé-fiorita, basandosi su tre note potenti: il legno di cashmeran, dal sentore misterioso, e l’ambra, dal tocco sensuale, e illuminato dalla potenza solare del gelsomino Sambac. Contenuto in un flacone dalla forma particolare che richiama gli antichi talismani, pietre preziose e gioielli rari, di un intenso e profondo color viola ametista. Il profumo donna Alien Eau de Toilette di Thierry Mugler. Nel 2009 Alien esce sul mercato nella versione eau de toilette, fragranza luminosa, vivace e fresca, che fa splendere la sensualità della donna che lo indossa. La composizione si apre con le note di essenza di Mandarino, rinfrescate da accordi agrumati; il cuore è dominato dal Gelsomino del Marocco con note intense di fiori bianchi, che donano un prezioso tocco femminile; nel fondo note di Ambra bianca e Legni di Cashmeran, che lasciano una scia sensuale sulla pelle. Il flacone, che riprende la forma dell’eau de parfum, è declinato in una tonalità malva, più luminosa e cristallina. Il profumo donna Alien Aqua Chic di Thierry Mugler. Alien Aqua Chic, una fragranza soleggiata e sensuale, si apre con note agrumate di pompelmo rosa e fiori di limone. Il cuore ruota attorno all’acqua di fiori d’arancio, posandosi su una base calda di ambra e legni. Come ha dichiarato Pierre Aulas, direttore artistico olfattivo Thierry Mugler Parfums, l’innovazione della collezione Aqua Chic è stranamente semplice. Deve, infatti, l’originalità a un processo di estrazione ancestrale: l’idro-distillazione o distillazione a vapore acqueo. Alien Aqua Chic, infatti, si ispira a un processo di estrazione molto antico, risultando estremamente fresca e piacevole con l’aggiunta di un accordo fresco alla composizione per illuminare Alien con note aeree. Alien Aqua Chic è uscita per la prima volta sul mercato nel 2013 e appartiene alla famiglia olfattiva Orientale Floreale. La bottiglia è un vero gioiello che sprigiona scintillanti bagliori ametista, enfatizzando la leggerezza e l’eleganza di questa fragranza. Il profumo donna Alien Eau Extraordinaire di Thierry Mugler. Si chiama Alien Eau Extraordinaire una delle creazioni nel 2014 di Thierry Mugler nel campo dei profumi da donna. L’eclettico stilista, profumiere e fotografo con questo prodotto ha voluto arricchire di una nuova fragranza la nota linea Alien, pur differenziandosene in parte. Stando a quando dichiarato dalla maison produttrice l’obiettivo del profumo è trasmettere un senso di felicità e serenità a tutte le donne rivelandone così lo splendore e la luminosità. L’unicità della fragranza, che porta la firma di Dominique Ropion e Veronique Nyberg, si esprime con delicate e fresche note floreali: in apertura un’accattivante miscela di neroli tunisino, thè e bergamotto si declina poi in un cuore di fiori di Tiarè, esotico, dolce ed elegante, riscaldato da note di ambra bianca, profonda e sensuale. Per proseguire la storia di Alien, abbiamo immaginato il seguito del visual precedente: il risveglio della Dea alla luce del sole, una sorta di rinascita attraverso questa stella, fonte di vita sulla terra. Riceve questa luce e la diffonde. È l’immagine della divinità-statua che diventa donna; il cuore inizia a battere in simbiosi con la luce. È più accessibile, più femminile, commenta Christophe de Lataillade, Direttore Creativo, Thierry Mugler Parfums. Come gli altri flaconi di Alien, anche questo ricorda pietre e cristalli preziosi, custodi di magici poteri, energia e luce. Si tratta di un nuovo design ispirato allo stile marquise, un particolare taglio della pietra preziosa in 56 sfaccettature, secondo un minuzioso e complesso savoir-faire. In Francia, questa innovazione del 18° secolo sarebbe stata ispirata dall’amore di Re Luigi XV per la Marchesa di Pompadour: un omaggio, nelle linee dal taglio arrotondato della pietra, al sorriso radioso della sua amata. Un modo di riprodurre la forza dei sentimenti reali in una materia preziosa per coprire la donna amata di gioielli scintillanti. Il vetro è trasparente, cristallino, per esaltare la freschezza e la delicatezza del contenuto, di un pallido color beige. Il profumo donna Alien Eau Sublime di Thierry Mugler. Per la primavera 2017, la Dea Solare Alien torna a diffondere la sua energia benevola attraverso una nuova creazione olfattiva, un’Eau de Toilette agrumata-fiorita-orientale energizzante e scintillante che risveglia i sensi, in edizione limitata. Alien Eau Sublime è la nuova interpretazione di Alien Eau de Parfum. Dominique Ropion, profumiere creatore, per la sua quinta composizione della serie, mantiene la traccia olfattiva originale di Alien rivisitandola in chiave più fresca, sensuale e solare. Lo slancio delle vivaci note esperidate in apertura con mandarino e arancio amaro, la leggendaria firma floreale centrale con un’overdose di gelsomino sambac e la pienezza esotica dei fiori di tiaré, il finale avvolgente con le note ambrate boisé di cashmeran, eliotropio e ambra bianca a sigillare un jus intergalattico. La sua fragranza accoglie tutta la luminosità dell’estate. Inoltre cattura la vitalità che caratterizza questa stagione dell’anno tanto amata. Indossarla significa entrare in un’atmosfera magica, rassicurante e rivitalizzante. È un pò come portare con se il calore del sole. Alien Eau Sublime è il nuovo capitolo di uno straordinario racconto olfattivo iniziato nel 2005 con Alien Eau de Parfum e continuato, in una saga di grande successo, con Alien Eau de Toilette (2009), Alien Essence Absolue (2012) e Alien Eau Extraordinaire (2014). Il profumo donna Alien Flora Futura di Thierry Mugler. Alien Flora Futura è una nuova versione di Alien, una fragranza uscita per la prima volta nel mercato nel 2018 e che vuole rappresentare un raggio di luce e ottimismo che libera il mondo dall’oscurità. Una fragranza unica, che evoca un immaginario sbocciare di fiori divini nel cuore del deserto. Ancora una volta, a materializzare in un profumo il sogno di Thierry Mugler ci pensa Dominique Ropion insieme a Jean-Christophe Hérault, scegliendo la famiglia olfattiva Orientale Legnoso e una composizione che si descrive come un trittico di distinti accordi sulla pelle: il primo fresco e verde, Trifoglio, e Cedro Mano di Budda, il secondo ipnotico fiorito, Cereus notturno, Gelsomino e Tuberosa e il terzo in uno caldo e vellutato Ambra bianca e Sandalo. Il profumo Alien Flora Futura celebra la bellezza della diversità: la bellezza di essere se stesse, differenti e originali. Ma anche la speranza. Una speranza e un’unicità che trovano espressione in un fiore del deserto: il Cereus notturno o Regina della notte. Un fiore raro di cactus considerato beneaugurante, presente in territori sterminati e ostili come il deserto americano di Sonora che sboccia due volte l’anno, nei mesi di giugno e luglio e solo nelle ore notturne. L’iconico flacone Talismano Alien sboccia in una nuova nuance per il profumo Alien Flora Futura, più cristallina e ancora più femminile. I toni intensi dell’ametista lasciano così il posto a delicate sfumature rosa arancio che ben ritraggono il fiore del futuro. Un rosa arancio che rievoca l’alba di un nuovo giorno, quando l’oscurità del mondo lascia il posto a una luce piena di speranza e di ottimismo. La fragranza Alien Man di Thierry Mugler. Promessa di una rivelazione unica, Alien si reinventa con il suo alter-ego, il profumo Alien Man. Una fragranza maschile forte ed energica, un incontro tra la natura umana e quella divina. Un’avventura magnetica del tutto inedita, un viaggio alla ricerca dell’assoluto. Ispirato da un irresistibile desiderio di libertà, il profumo Alien Man esprime una personalità più potente e determinata che mai. Le note del cuoio e del legno di cashmeran caratterizzano la conturbante virilità di Alien Man, in totale armonia con il profumo Alien da donna. Alien Man fu creato nel 2018 dal naso profumiere Jean-Christophe Herault e appartiene alla famiglia olfattiva Orientale Legnoso. Il profumo unisex Mugler Mystic Aromatic di Thierry Mugler. Mugler Mystic Aromatic è un’intensa freschezza aromatica creata nel 2018 e contrastata dalle note calde e avvolgenti del balsamo del Perù. Un concentrato di verdi foglie stropicciate, potenti e vivificanti, con straordinari ingredienti che si intrecciano in overdose: basilico, salvia sclarea, timo, origano. L’orizzonte mediterraneo si allarga verso un oriente misterioso con un inaspettato contrasto caldo-freddo. Mystic Aromatic fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Come ciascuna creazione Les Exceptions, anche questa è racchiusa nel flacone unico, di ispirazione Art-Déco, sontuosamente essenziale. Con un design fine e sfaccettato, cinto da una staffa in metallo, mette in scena l’eleganza architettonica propria della maison. Il profumo donna Mugler Aura di Thierry Mugler. Dopo i capolavori quali Angel e Angel Muse, la famosa maison torna a stupire i sensi olfattivi femminili con la creazione di una nuova fragranza destinata anch’essa a diventare una pietra miliare nelle profumerie mondiali. La nuova fragranza Aura Mugler, ricorda una natura lussureggiante, una vera e propria ventata di aria fresca con una piramide del tutto rinnovata ed originale. È un invito a riconnettersi alla propria natura più profonda e a svelare la propria femminilità, la propria aura. L’aura è un termine mistico che indica quell’alone luminoso, invisibile agli occhi che dovrebbe rappresentare il quantum energetico e il peso dell’anima. Un nome suggestivo, quindi, che suggerisce l’effetto di un profumo indossato, un’aura olfattiva che viene percepita dagli altri e racconta molto della personalità di chi la indossa. Aura Mugler è stata creata nel 2017 da quattro noti nasi profumieri, Daphné Bugey, Amandine Clerc Marie, Christophe Raynaud e Marie Salamagne. In apertura, proprio la particolare liana selvatica sorprende con il suo forte aroma medicale. Questa pianta di origine cinese la cui radice, secondo tradizione, curerebbe le malattie cardiache, risulta aspra e allo stesso tempo lievemente salata e ricorda la vivace linfa degli alberi, il latte vegetale di una fitta foresta nonché l’odore e la consistenza di un manto felino. A questa sorpresa iniziale si unisce un accento più fruttato della foglia di rabarbaro, una nota olfattiva poco utilizzata in profumeria che ingentilisce il primo ingrediente con un accento più frizzante senza toglierne la tipica freschezza. Il cuore della fragranza si arricchisce della presenza floreale dei fiori d’arancio e della preziosa vaniglia Bourbon, un vero e proprio inno alla femminilità e alla dolcezza dei confetti a cui si aggiunge la misteriosa presenza del Wolfwood, una scoperta Firmenich, la società di ricerca più importante nel settore dei profumi e degli aromi che conferisce ad Aura un aroma legnoso, boschivo e lievemente affumicato fino ad arrivare a sfumature di cuoio: una vera immersione nella natura più segreta. Da non sottovalutare poi è anche il packaging di tale fragranza con annesso il suo significato: un cuore verde realizzato del tutto in vetro che richiama un originale forma a diamante e che ricorda la testa di un rettile su cui poggia come una corona una M in acciaio. La scelta di tale forma caratteristica non è un caso: il cuore va a rappresentare un vero e proprio simbolo universale di vita con ad essa annesse le emozioni, reso indubbiamente unico dalla maestria e dalla creatività di Thierry Mugler. Il profumo donna Mugler Aura Eau de Toilette di Thierry Mugler. Aura Mugler Eau de Toilette è una reinterpretazione olfattiva del classico Aura in cui la forza animale viene domata da un sillage luminoso e naturale. L’accordo di pera e semi di hibiscus dà vita ad una freschezza scintillante, per una fragranza ancora più luminosa e delicatamente sensuale. Liana selvatica, pera e semi d’Hibiscus, vaniglia bianca di Tahiti e radice d’Iris: 3 accordi, 3 cuori intrecciati danno vita ad un’eau de toilette puro istinto. Un’eau de toilette floreale, fruttata, passionale che fonde freschezza fruttata e sensualità felina. Aura Mugler Eau de Toilette appartiene alla famiglia olfattiva Floreale Fruttato ed è stata creata nel 2018 da quattro noti nasi profumieri, Daphné Bugey, Amandine Clerc Marie, Christophe Raynaud e Marie Salamagne. Il profumo unisex Mugler Hot Cologne di Thierry Mugler. Lanciato sul mercato nel 2017, Mugler Hot Cologne è un profumo audace, impetuoso ed inatteso. Creazioni prestigiose nella storia della profumeria e sinonimi di freschezza vivificante, le Cologne sono tradizionalmente caratterizzate da un intenso sentore di agrumi, bergamotto, limone, arancio, petitgrain, estratto di foglie di arancio amaro, fiori d’arancio e altre piante aromatiche. Hot Cologne rivoluziona i codici dell’eau de cologne e diventa torrida: un cocktail ardente di spezie (zenzero, cardamomo) e un’overdose di caffè verde, croccante e mordace. Tra caldo e freddo aumenta la temperatura della struttura classica, con un debutto aromatico ed esperidato, seguito da un cuore di fiori d’arancio e petit grain. Hot Cologne fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Come ciascuna creazione Les Exceptions, anche questa è racchiusa nel flacone unico, di ispirazione Art-Déco, sontuosamente essenziale. Con un design fine e sfaccettato, cinto da una staffa in metallo, mette in scena l’eleganza architettonica propria della maison. Il profumo unisex Mugler Wonder Bouquet di Thierry Mugler. Mugler Wonder Bouquet è una fragranza creata nel 2017 che si aggiunge alla collezione dei Parfum-Couture. Un bouquet di mille petali, avvolto da un velo gustativo sorprendente: Wonder Bouquet sublima il fiore bianco e le sue sfaccettature grazie a fiori d’arancio, mughetto, tuberosa, rosa bianca e gelsomino Sambac che vengono attenuati dalla presenza di foglie di shiso, aggiungendo un tocco fresco e frizzante. Questa palette di fiori si lascia avvolgere ad un irresistibile accordo pan-brioche unico in profumeria. Il bouquet viene decorato dalle tenere e calde sfumature di grano, nocciola e dalla cera d’api. Wonder Bouquet fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Come ciascuna creazione Les Exceptions, anche questa è racchiusa nel flacone unico, di ispirazione Art-Déco, sontuosamente essenziale. Con un design fine e sfaccettato, cinto da una staffa in metallo, mette in scena l’eleganza architettonica propria della maison. Il profumo donna Angel Muse di Thierry Mugler. Nell’aprile 2016, Thierry Mugler ha lanciato la sua ultima, golosa fragranza, definita futurista-gourmet, Angel Muse. Come fu per Angel al momento del lancio, Angel Muse non ha precedenti e riedita la scrittura del genere gourmand creando un binomio esplosivo di crema di nocciola e vetiver, rivelando un’irresistibile delizia. La fragranza Angel Muse Thierry Mugler riprende sapientemente quello che è il genere gourmand. Questa volta è costruito attorno ad un binomio davvero esplosivo: la combinazione di nocciola e vetiver. Se da un lato domina infatti la nota avvolgente di crema di nocciola, golosa ed estremamente appetitosa, dall’altro si percepisce la delicatezza del vetiver, una delle note boisé più piacevoli della profumeria, elegante, sensuale ed avvolgente. Un bouquet sapientemente costruito su tre accordi olfattivi perfettamente bilanciati in modo da rendere la fragranza piacevole e mai eccessiva. L’esplosione travolgente di Angel Muse Mugler si caratterizza da note acidule di pompelmo e pepe rosa che si uniscono in un equilibrio perfetto, assicurando freschezza e vivacità. C’è poi l’esplosione addictive data da un’overdose di crema di nocciola intensa ed avvolgente come un abbraccio. Infine, l’esplosione magnetica, dove il vetiver e il patchouli, ingrediente simbolo di Angel, si fondono in un sillage intenso. Declinato con accordi luminosi ma non troppo dolci, si sviluppa poco a poco in un elegantissimo bouquet che stimola l’appetito olfattivo. Il maestro profumiere che sigla il jus è Quentin Bisch che bilancia perfettamente la dolce crema di nocciola con l’eleganza legnosa e maschile del vetiver; quasi un controsenso ma incredibilmente riuscito. Un profumo che crea dipendenza: chi lo prova non potrà più farne a meno! E citando il parfumeur creatore di questa delizia, le donne detesteranno amarlo. Christophe de Lataillade, direttore creativo per i profumi Mugler ha rilasciato una dichiarazione affascinante: per fare un’analogia, si potrebbe dire che Angel è la stella mentre il profumo Angel Muse orbita attorno alla stella e ruota come intorno a una galassia. Il design della bottiglietta è definito un sasso cosmico dalla forma ellittica e argentea e interpreta una nuova espressione dello stile Mugler con un design sensuale e moderno. Un anello di metallo racchiude e protegge il cuore di vetro che contiene il liquido lievemente ambrato, il colore della superficie marziana. Una delicata tonalità rosa-ambrata, curve perfettamente lisce, disegnate dal metallo. Il cuore di cristallo che custodisce il jus porta l’impronta della stella, con discrezione. Il profumo unisex Mugler Woodissime di Thierry Mugler. Mugler Woodissime è il risultato di una collisione olfattiva tra la forza legnosa e animale dell’oud e l’effervescenza fiorita e fruttata del fiore di osmanthus, protagonista inatteso e falsamente innocente. Grazie a questo incontro irresistibile, il profumo Woodissime rivela una scia seducente e decisa che oscilla tra maschile e femminile, tra essenze boisé e animali e vivaci note fiorite. Perfetto per chi ama le fragranze boisé, è l’incontro tra la parte animale e quella più floreale e dolce. Fu creato nel 2016. Come ciascuna creazione Les Exceptions, anche Woodissime è racchiusa nel flacone unico, di ispirazione Art-Déco, sontuosamente essenziale. Con un design fine e sfaccettato, cinto da una staffa in metallo, mette in scena l’eleganza architettonica propria della maison. Mugler Woodissime fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Il profumo unisex Mugler Over The Musk di Thierry Mugler. Perseguendo la sfida di ritrovare il carattere e la profondità di un musk animale, Over the Musk è il sogno divenuto realtà con le sue note sofisticate, vellutate e sensuale. Lanciato sul mercato nel 2014, Over the Musk è un profumo sensuale, irresistibile ed imprevedibile. Gli accenti freschi e fioriti dei semi di ambretta si uniscono a note pungenti di pepe nero e a vivaci note boisé, dando vita a un profumo tanto sorprendente quanto seducente. Un muschio delicato scaldato da un lieve sentore ambrato e da un pizzico di pepe che lo rende scintillante. Over The Musk fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Eau de Parfum audaci, vertiginose, nobili, addictive, unisex opere d’arte profumate, per sorprendere e far sognare. Dedicate a cultori di profumi d’eccezione. Il profumo unisex Mugler Supra Floral di Thierry Mugler. Lanciato sul mercato nel 2014, Mugler Supra Floral è un profumo sensuale, stuzzicante, elegante, luminoso e vivace. Il giacinto, dai petali vellutati, verdi e croccanti, è un fiore prezioso e raro nell’universo della profumeria. Arricchito da note inaspettate di ambra e incenso, questo profumo acquista un’aura di mistero e profondità. Con Supra Floral la sensualità giunge al suo apice. Questo è il Supra Floral, profumo misterioso, che stuzzica i sensi e porta la sensualità verso il proprio limite. Supra Floral fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Le bottiglie in vetro, progettate appositamente per la collezione Les Exceptions, sono universali e unisex, caratterizzate da linee pulite, lussuose e semplificate. Sono ornate nello spirito dell’Art Deco con un’ampia cinghia di metallo argentato, materiale utilizzato anche per il tappo. Il profumo unisex Mugler Fougère Furieuse di Thierry Mugler. Lanciato sul mercato nel 2014, Mugler Fougère Furieuse è un profumo sensuale, inebriante e audace. La forza quieta del sottobosco è scossa da un armonioso trambusto in Fougère Furieuse. Le note sensuali, aromatiche e boisé della famiglia dei fougère, geranio, muschio di quercia, cumarina e bergamotto, sono stuzzicate da arancia, neroli e ambra per creare un’esperienza sensoriale inebriante, impetuosa e spensierata. In questo profumo convergono le note emblema del mondo maschile e femminile al fine di creare un connubio perfetto. Lo stile fougère, archetipo dei profumi maschili con note sensuali, aromatiche e boisé, rivela la ricchezza di note aromatiche di geranio, muschio di quercia e cumarina, mentre il neroli, emblema della purezza femminile, irrompe con i suoi risvolti floreali. Il profumo è emblematico, impetuoso al punto da creare una dipendenza olfattiva, un po’ come un film a lieto fine sull’amore che non ti stancheresti mai di guardare. Fougère Furieuse fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Le bottiglie in vetro, progettate appositamente per la collezione Les Exceptions, sono universali e unisex, caratterizzate da linee pulite, lussuose e semplificate. Sono ornate nello spirito dell’Art Deco con un’ampia cinghia di metallo argentato, materiale utilizzato anche per il tappo. 

Il profumo unisex Mugler Oriental Express di Thierry Mugler. Lanciato sul mercato nel 2014, Mugler Oriental Express è un profumo provocante, affascinante ed appassionato. Stupire, provocare e ammaliare. Questi, gli scopi di questo profumo. La voluttà della nota di sandalo e vaniglia creano un aroma sensuale e travolgente. Le note di testa, verdi e frizzanti si mescolano a quelle della carota e del basilico e conducono ad un cuore caldo e intenso di spezie creando un contrasto distintivo e di carattere. Un accordo inedito che infonde nuova energia alle classiche note orientali senza per questo rinunciare alla sua sontuosa opulenza. Note verdi e frizzanti di testa e note calde e seducenti di cuore. Oriental Express è un profumo-pelliccia. Ho scelto di sublimare un accordo sandalo-vaniglia rapportandolo alla carota e al basilico, per un effetto aromatico verde. Questo sorprendente contrasto dà vita ad un orientale, femminile o maschile, assolutamente inatteso, disse uno dei suoi creatori Olivier Polge. Mugler Oriental Express fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Le bottiglie in vetro, progettate appositamente per la collezione Les Exceptions, sono universali e unisex, caratterizzate da linee pulite, lussuose e semplificate. Sono ornate nello spirito dell’Art Deco con un’ampia cinghia di metallo argentato, materiale utilizzato anche per il tappo. Il profumo unisex Mugler Cuir Impertinent di Thierry Mugler. Lanciato sul mercato nel 2014, Mugler Cuir Impertinent è un profumo passionale, sensuale ed impertinente. Il cuoio misterioso che ricorda le cavalcate siberiane, si mescola alla modernità e alla freschezza dell’anice stellato per creare una sensualità audace. Cuir Impertinent è il risultato di una collisione olfattiva tra l’oscurità del cuoio conciato e un’inattesa esplosione colorata: l’anice stellato. La freschezza aromatica e i sentori di anice stemperano la profondità misteriosa e passionale del cuoio. Una nota verde e vibrante per un chiaro-scuro profumato di un’impertinente sensualità. Amo le note cuoio e la sensualità che conferiscono al sillage di un profumo. Per rivisitare questo tema potente, ho voluto associarvi una nota di anice stellato. Questo inedito accordo crea un’armonia di contrasti. La freschezza aromatica e i sentori di anice sprigionano risvolti inediti del cuoio. L’anice stellato agisce come un rivelatore verde e fresco, stemperando la profondità misteriosa e passionale del cuoio, disse uno dei suoi creatori Jean-Christophe Herault. Cuir Impertinent fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Le bottiglie in vetro, progettate appositamente per la collezione Les Exceptions, sono universali e unisex, caratterizzate da linee pulite, lussuose e semplificate. Sono ornate nello spirito dell’Art Deco con un’ampia cinghia di metallo argentato, materiale utilizzato anche per il tappo. Il profumo unisex Mugler Chyprissime di Thierry Mugler. Lanciato sul mercato nel 2014, Chyprissime è un profumo sensuale, elegante, radioso e sofisticato. Ho modernizzato la struttura chypre cesellandone i rilievi con maggior precisione e più colori, arricchendone la palette con una nuova tonalità, per un inedito splendore. L’accordo pera toglie la patina vintage a questo grande monumento della profumeria classica. Olivier Polge La nobiltà di un accordo leggendario, il chypre, associazione di bergamotto, muschio di quercia, cisto labdano e patchouli, è esaltato da un inedito sentore fruttato di pera. Questa nota sorprendente trasforma il classico chypre, illuminandolo di nuova luce e dando vita ad un’interpretazione gourmande e sensuale mai sperimentata prima, apportando alla fragranza colore, luce e modernità. Chyprissime fa parte di una collezione unica di alchimie Haute Parfumerie, Les Exceptions, creata dalla maestria dei maestri profumieri Jean-Christophe Herault e Olivier Polge, che reinterpretano i grandi accordi della profumeria classica, proiettandoli nel futuro attraverso ingredienti sovradosati e note mai sentite. Le bottiglie in vetro, progettate appositamente per la collezione Les Exceptions, sono universali e unisex, caratterizzate da linee pulite, lussuose e semplificate. Sono ornate nello spirito dell’Art Deco con un’ampia cinghia di metallo argentato, materiale utilizzato anche per il tappo. Il profumo donna Mugler Womanity Eau Pour Elles di Thierry Mugler. Mugler Womanity Eau Pour Elles è un’Eau de Toilette fruttata, dolce-salata, dalla forte personalità, una nuova versione pensata per un pubblico giovane e moderno. L’emblematico accordo dolce-salato di Womanity si arricchisce di un tocco fruttato per dare vita a una creazione olfattiva frizzante e golosa che si svela attraverso tre incontri: incontro fruttato, incontro zuccherato e incontro salato. L’incontro fruttato si apre con note di fragoline di bosco succose e gustose, dal leggero risvolto floreale, per esprimere una femminilità effervescente. Poi, l’incontro dolce si fonde con la nota di fico nero, denso e dolce ma più zuccherato e intenso rispetto al fico bianco. Infine, l’incontro salato si completa con la nota di caviale dall’accento marino leggermente salato. Protagonista è il caviale Osciètre, uno dei più pregiati e ricercati. Il flacone ha la forma allungata con sfaccettature di vetro smussate. Il colore è argento brillante e la ghiera è leggera, in pizzo dal sapore futurista. Womanity Eau pour Elles è la nuova espressione del legame ancestrale che unisce tutte le donne, simbolo indiscusso di una femminilità affermata ed indipendente! Ciò che ciascuna donna impara dalle altre. Questo è il legame Womanity: trasmettere la complicità e la condivisone segreta. Il profumo donna Angel Eau de Toilette di Thierry Mugler. Nel 2011 Thierry Mugler lancia la versione eau de toilette di Angel, una reinterpretazione del famosissimo profumo che è una vera e propria nuova e moderna creazione olfattiva, un orientale vanigliato, opera del profumiere Amandine Clerc-Marie. Le note orientali-gourmand di Angel si ritrovano in una fragranza irresistibile. Un’armonia di tre onde sensuali data da note più maliziose e femminili come quelle del bergamotto e delle bacche rosa, dei frutti rossi e delle praline, della vaniglia e del cedro. Una dipendenza sottile come una carezza sensuale. Il flacone ha la forma di una cometa, simbolo dell’eterna rinascita. Il profumo donna Womanity Mugler di Thierry Mugler. Womanity è la prima fragranza dolce-salata racchiusa in un flacone scolpito come un’opera d’arte. Inedito e originale, questo profumo è costruito attorno alla nota di fico, simbolo di femminilità. Una fragranza inaspettata che sperimenta un universo olfattivo mai esplorato in precedenza. Al debutto, sensuale e scintillante, una nota di fico fruttata e succosa, dal delicato sapore di latte, rassicurante. Poi l’impertinenza della nota salata di caviale, sorprendente, conturbante e attraente. Infine, l’eleganza dell’accordo boisé: verde, sensuale, dato dal legno e foglia di fico. Per riuscire ad ottenere la nota salata dal caviale è stata necessaria un’innovazione tecnologica, l’estrazione molecolare. Questo nuovo metodo esclusivo di estrazione brevettato da Mane, consente di ricostruire alla perfezione l’essenza olfattiva delle materie analizzate, permette di ottenere ingredienti dalla fedeltà e dalla raffinatezza olfattiva totale. Questa fragranza è stata creata nel 2010 dai profumieri Alexis Dadier, Mane e Ralf Schwieger e nell’anno successivo ha ricevuto il cosiddetto Premio dell’audacia, un premio che viene consegnato annualmente all’evento Marie Claire International Fragrance Awards. Il flacone è bellissimo, un totem rosa dalle linee longilinee a base ovale, decorato con un fregio in zamak satinato che reca incisa una frase in una misteriosa lingua. Chiuso da un anello che abbinato al fregio sancisce l’alleanza tra donne, la loro unione: il tutto! Una catena a tenere insieme fregio ed anello, simbolo di trasmissione e solidarietà. In principio fu Womanity.com un sito disponibile in sei lingue. Pensato, creato e sviluppato interamente da donne, uno spazio virtuale dove dialogare, esprimere se stesse, creare o semplicemente divertirsi. Ma Womanity è molto di più! Il nome della fragranza si ispira ad una fondazione, la Womanity Foundation, nata nel 2005 che si occupa delle donne che si trovano in territori disagiati, come Afghanistan, Brasile, India, Israele, Marocco e Territori palestinesi, nei quali la loro identità viene negata. La fondazione, quindi, ha la missione di dare loro un’istruzione e formazione professionale ma anche un appoggio psicologico e una protezione da aggressioni fisiche. Il profumo unisex Mugler Cologne di Thierry Mugler. Il Profumo Mugler Cologne è una fragranza fresca e inebriante. Con le sue note verdi e agrumate, ricorda le tradizionali Eau de Cologne. Tuttavia, nonostante tragga ispirazione dal passato, Mugler Cologne è una fragranza assolutamente innovativa, elegante e seducente al tempo stesso. Una fragranza ricca di paradossi. Un’Eau de Toilette esperidata e sensuale che anima i sensi diffondendo una freschezza universale dalla scia passionale e conturbante. Una sottile alchimia di note intime e sensuali, un sentore conturbante eppure familiare, infine una sensazione di freschezza. L’ispirazione della fragranza, creata da Alberto Morillas nel 2001, deriva dal sentore di un sapone che lo stesso Mugler ha acquistato in Marocco che ha profondamente colpito il suo immaginario. Attinta da vecchi libri di magia del 14° secolo, la fragranza rivisita la colonia e la fa rinascere nel mistero di una nuova era. Si rivolge a coloro che rifiutano l’idea del profumo ma che desiderano provare una nuova sensualità olfattiva. L’eau de toilette parte con note iniziali verdi e agrumate seguite da un accordo di sapone e cuore di fiori d’arancio per chiudersi nel fondo con muschio bianco. Un profumo composto con una nota completamente inedita ed enigmatica, denominata nota S. Questa nota segreta e brevettata è il segreto della composizione di Mugler Cologne. Una creazione unica che, con la sua doppia personalità, può essere indossata come profumo da uomo o come profumo da donna. La bottiglietta trasparente, dalla lavorazione sfaccettata, lascia lo spazio al colore del contenuto, un prato verde brillante illuminato dal sole. Il profumo donna Mugler Innocent di Thierry Mugler. Mugler Innocent è un profumo dolce e fruttato grazie al quale la propria memoria viaggia in un goloso percorso olfattivo. Una fragranza, creata da Laurent Bruyere nel 1998, racchiusa in una boccetta cilindrica di vetro azzurro e trasparente, su cui troviamo l’iconica stella, a simboleggiare la purezza nella vera essenza espressa da Innocent di Mugler. Preziose e sublimi gemme in vetro celeste, che scolpiscono una stella, che creano un mix di giochi di ombre e profumo. Mugler Angel Innocent, una fragranza stellare, un pò angelica dolce e delicata, è un autentico evento olfattivo, note orientali e speziate con tocchi di freschezza, lentamente sostituite da dolci praline. Profumo uomo A*Men Mugler di Thierry Mugler. La fragranza A*Men Mugler, ormai storica e amatissima, è stata lanciata nel 1996; la bottiglia è stata progettata dallo stesso Thierry Mugler ed è diventata subito leggendaria. Il profumo è subito riconoscibile, incredibilmente originale: metallico e frizzante nelle note iniziali, con un cuore addirittura goloso ed indimenticabile ed un fondo energico, caldo ed intenso. Nel 1996 Thierry Mugler decide di lanciare la prima fragranza maschile che avrebbe stravolto tutti i canoni della profumeria. Affida l’incarico al naso Jacques Huclier che pensa ad un uomo contemporaneo: virile e consapevole, ma che accetta e riconosce il suo lato femminile e giocoso. Ne nasce una fragranza sensuale, senza compromessi, ricca di contrasti ed equilibrata, un pò come il supereroe che si cela dentro ogni uomo. Le note sensuali del patchouli e della vaniglia Bourbon vengono arricchite da chicchi di caffè Arabica tostati e fava tonka, per dare vita a un concentrato intenso, virile, ardente e autentico. Destinato ad un uomo che vuole farsi notare e ci riesce, avventuroso, pieno di audacia e fortemente seduttivo. Il profumo donna Angel di Thierry Mugler. Angel è uno dei profumi più venduti al mondo e Thierry Mugler, stilista e fotografo francese, si è basato su emozioni olfattive, ricordi d’infanzia e risate gioiose per crearne la fragranza. Angel è l’immagine di un Luna Park, un profumo appetitoso e goloso. Quando venne alla luce il suo jus, creato dal maître parfumeur Olivier Cresp con il supporto di Yves de Chiris nel lontano 1992, sconvolse le regole della profumeria tradizionale creando un profumo impertinente, unico, mai sentito, mai immaginato, imprevedibile perché crea un incessante susseguirsi di inaspettate metamorfosi. Da piccolo, facevo molta fatica a vivere nel mondo che mi era stato imposto, la scuola e tutto il resto e sognavo di crearne un altro su misura, un mondo tutto mio. A volte, quando dovevo andare a lezione di matematica, o ancora, quando la situazione diventava proprio insopportabile, sgattaiolavo via, fuggivo per qualche ora. E spesso, poiché in inverno fa buio molto presto in Alsazia, mi ritrovavo seduto su una panchina dei giardinetti a guardare le stelle. Mi calmavano e mi rassicuravano. Erano una presenza magica e al tempo stesso molto reale, lontana ma anche incredibilmente vicina, che mi lanciava segnali di conforto. Come angeli custodi, racconta Thierry Mugler. Le opinioni circa questa fragranza sono un pò contrastanti in quanto visto la sua unicità e particolarità come abbiamo precedentemente accennato o lo si ama e diviene un tutt’uno con la vostra personalità, quasi come se indossaste una seconda pelle o lo si odia. La fragranza evoca il cielo stellato, è fruttata e dolce grazie al frutto della passione, ananas e pesca. Le note di fondo sono costruite attorno al patchouli con una nota di cioccolato insieme a miele, vaniglia e caramello, per rendere Angel goloso e accattivante. Il flacone è a forma di stella e il profumo è di colore blu. Il flacone è fabbricato da mastri vetrai secondo un processo semi-artigianale e ciascuno è un pezzo unico, mai perfettamente uguale agli altri. Un diamante celeste forgiato in un blocco di ghiaccio a cinque punte. Un flacone che vanta non solo un’estetica potente, ma anche una tecnologia prodigiosa resa possibile dopo due anni di sviluppo dall’antica Verreries Brosse grazie a uno stampo rotante che rende ogni flacone unico. La stella è il simbolo della luce e della felicità, che rischiara la notte. Emblematico ciò che disse il creatore, Thierry Mugler, a proposito del concept di Angel: L’angelo è il messaggero che mette in relazione il cielo con la terra. La prima pubblicità al momento del lancio del profumo mostra Estelle Halliday sopra il tetto di un grattacielo di New York. Successivamente toccò a Jerry Hall, in pelliccia bordata d’argento, che entra in scena in un deserto di sabbia bianca del Nuovo Messico, a fare da testimonal al profumo dalla sensualità misteriosa. Non bisogna lasciarsi trarre in inganno: Angel non è un profumo di Quest, che l’ha fabbricato, né di Olivier Cresp, che l’ha composto, nemmeno di Vera Strubi, che in un certo qual modo ha aiutato a partorirlo, ma è assolutamente un profumo di Thierry Mugler. È grazie a lui, alle sue indicazioni e alle sue scelte che Angel è quello che è, Olivier Cresp, Parfumer.

Il tuo carrello

Spedizione:
Totale:

Concludi l'acquisto

1

Indirizzo

Nome/Name
Cognome/Surname
Indirizzo di spedizione/Shipping address
Città/City
Provincia/Province
CAP/Code * verificare Loc.disagiate/Periferiche
Email/E-mail
Cellulare/Phone
Spedizioni per Sicilia,Calabria,Sardegna o isole/loc.disagiate
Richieste accrediti spedizioni
Nazione/Nation
Vuoi la Fattura? Inserisci qui: Denominazione, Codice Destinatario, PEC, P.IVA e Codice Fiscale.

2

Spese di spedizione

Seleziona la spedizione

Oltre i 15 Kg

*Per il ritiro riceverai un’email di notifica!
 

3

Metodo di pagamento

Seleziona un metodo di pagamento
 

 

* Gentile Cliente, le ricordiamo di verificare se la spedizione ha come mittenza un 

>>>*Cap/Località disagiate  

oppure

>>>*Cap/Località periferiche  

ed inoltre qualora la spedizione selezionata non corrispondesse a quella da noi indicata l'ordine non andrà  in stato di elaborazione, onde evitare eventuali problemi e ritardi di consegna, la preghiamo di inserire quella giusta altrimenti sarà contattatta da noi quanto prima.

Per qualsiasi informazione contattaci.

Lo staff

Follie per a casa

Importo totale:

Ordina