Profumeria, Cura Igiene&Persona, Articoli per la Casa ...e altro!!!

COME RICARICARE LA NOSTRA CARTA POSTEPAY

 

Negli uffici postali:

  • con versamento in contanti (anche per chi non ha la carta PostePay)
  • con una carta Postamat Maestro
  • trasferendo denaro dalla vostra carta PostePay alla nostra

Sul sito www.poste.it:

  • addebitando l'importo sul vostro Conto BancoPosta (se ne siete in possesso)
  • trasferendo denaro dalla vostra carta PostePay alla nostra

Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat:

  • con una carta Postamat Maestro
  • trasferendo denaro dalla vostra carta PostePay alla nostra
  • trasferendo denaro da una Inps Card
  • utilizzando qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro

Presso una delle numerosissime ricevitorie Sisal:

  • esclusivamente in contanti

Presso le tabaccherie convenzionate con Banca ITB:

  • esclusivamente in contanti
  • E' sempre più estesa la rete di esercizi commerciali convenzionati dove è possibile ricaricare in modo semplice e veloce una carta PostePay. Infatti, il servizio di ricarica PostePay è ora disponibile, oltre che presso le ricevitorie Sisal, anche in tutte le tabaccherie convenzionate al servizio con Banca ITB che espongono la seguente vetrofania:
  • La ricarica può essere eseguita anche da un soggetto diverso dal titolare della carta.
  • La commissione per ogni operazione di ricarica è di 2,00 euro.
  • Effettuare la ricarica è molto semplice.Occorre comunicare il numero della carta PostePay da ricaricare ed il codice fiscale del titolare, nonché l'importo che si vuole accreditare sulla carta; verificare la correttezza dei dati riportati sul prescontrino che ti verrà presentato per confermare l’esecuzione della ricarica e quindi ritirare lo scontrino che ti verrà consegnato.

 

I dati ( Numero di carta e Intestazione ) per effettuare l'operazione di ricarica PostePay sono comunicati durante l'iter di acquisto on-line.

 L'operazione di ricarica può essere eseguita anche dai non possessori di una CARTA POSTEPAY, infatti per ricaricare la nostra PostePay, non è necessario possederne una. E' sufficiente recarsi ad uno sportello postale, una ricevitoria Sisal o un tabaccaio e riempire un modulo apposito con i dati che vi forniremo via email successivamente al ricevimento del vostro ordine.

 

Attenzione!

La merce verra' spedita al momento della ricezione dell'importo ricaricato sulla nostra carta PostePay. 

Restiamo a disposizione per eventuali altre informazioni alla email info@follieperlacasa.it